SHARE
SLASH

Slash, chitarrista dei GUNS N’ ROSES ha dichiarato a Revolver:

“Lemmy era un personaggio grandioso. Siamo stati grandi amici sin da quando ci siamo incontrati nel 1987, anno in cui GUNS sono andati a Londra per la prima volta. I MOTÖRHEAD stavano registrando un disco, siamo andati ad incontrarli e da allora io e Lemmy siamo rimasti in contatto per tutti questi anni.”

“E’ stato il perfetto esempio di quello che rappresentava il rock n’ roll”, ha aggiunto Slash. “Per anni ed anni potevo essere in qualsiasi parte del mondo ma Lemmy era sempre lì con me. Il mondo non è più lo stesso senza di lui. Mi manca molto”.

“Lemmy era una di quelle persone che poteva diventare molto seria se voleva. In generale è una bravissima persona. In qualche modo ero intimidito da lui ma con me è sempre stato gentile. Ho avuto modo di lavorare con lui; ho suonato su uno dei loro dischi e ho suonato anche svariate volte sul palco con loro.”

 

Lascia un commento

commenti

Nessun Commento