SHARE
foo fighters

Dave Grohl dei FOO FIGHTERS ha compiuto 51 anni ieri. Nemmeno a dirlo, auguri ed elogi da tutte le parti del mondo per “the nicest guy in rock” (il ragazzo più simpatico del rock) come lo definiscono ormai molti da anni.

Dal canto nostro auguriamo lunga vita e ancora tanto successo all’instancabile e tenace frontman dei FOO FIGHTERS, che quest’anno celebrano tra l’altro, il venticinquesimo anniversario di attività.

I FOO FIGHTERS dichiarano e promettono in un post ufficiale, pubblicato ieri, con video promozionale, cose folli per 2020, ringraziando i loro fan per averli seguiti anno dopo anno, per aver cantato con loro ed aver reso ogni show la migliore serata della loro vita.

Ricordiamo che in questi giorni la band è alle prese con la lavorazione del loro decimo album da studio che Dave Grohl ha dichiarato già sarà qualcosa di speciale.

L’ultimo album, “Concrete and Gold” è stato pubblicato nel settembre del 2017.

Holy Shit!!! 25 years?!

Thank you guys for being with us year after year…for singing along & making every show the best night of our lives.

We’re JUST getting started, so
Buckle up, 2020… it’s going to be an INSANE year full of some seriously crazy shit…#FF25 #FF2020 pic.twitter.com/BVesTPAIDp

— Foo Fighters (@foofighters) January 14, 2020

SHARE
Articolo PrecedenteDAVID BOWIE: la lunga amicizia con TONY VISCONTI
Articolo SuccessivoOZZY OSBOURNE ha il morbo di Parkinson
Marcella D’Amore
Marcella D’Amore è artista/pittrice Italiana. Nasce a Roma nel 1965 e si diploma al II Liceo Artistico Statale di Roma nel 1983. Dopo il liceo comincia subito a dipingere, indirizzandosi verso uno stile figurativo paesaggistico. Tra il 1984 ed il 1987 si trasferisce a vivere a Londra ed una volta rientrata a Roma, frequenta le gallerie e i centri culturali della capitale. Dagli anni 90 ai 2000, partecipa a diverse collettive e mostre personali. Durante questo periodo un’altra delle sue passioni, quella per il cinema, cresce con sua grande soddisfazione. Diventa dunque attrice e figurante in film come : ” La Passione di Cristo” di Mel Gibson, “Ocean’s Twelve” di Steven Soderbergh , “Mission Impossible 3” di JJ Abrams , nella serie tv “Roma ” e in un gran numero di fiction e film italiani. Nel 2007 si trasferisce nelle vicinanze di Termoli, Molise. La sua pittura che fino ad allora aveva rappresentato soggetti di giardini inglesi, campagne in fiore, marine con barche a secco, trabocchi; ha una svolta con un cambiamento di stile radicale nel 2011, quando nella sua ambizione di sperimentare nuove tecniche, si orienta verso l’arte astratta sfociando nel simbolismo e nell’informale e soprattutto nella pop art, che sta tuttora sviluppando in un progetto dedicato principalmente al mondo della musica.

Nessun Commento