SHARE
GUNS N' ROSES

Durante il 2019 sono girate diverse voci sui GUNS N’ ROSES che pare stessero preparando un nuovo album.

Tra conferme e smentite, il chitarrista Slash non si è mai veramente sbilanciato a dare molti dettagli in merito.

Finalmente in una nuova intervista per guitar.com il musicista oltre a parlare della sua vasta collezione di chitarre Gibson e di quanto ami organizzare session con amici, accenna a qualcosa riguardante il nuovo album in lavorazione.

Slash dichiara :

“Non c’è stata una risposta definitiva su nulla e sto continuando a lavorarci. Qualcosa è in atto, ma non ci sono dettagli. Più che altro, è a causa della natura del settore discografico in questo momento.  È come dire: ‘Come vuoi fare questo?’ Intendo che c’è materiale, registrazioni ed altro, ma non siamo davvero sicuri di cosa farcene.”

E’ vero, il mercato del disco ha avuto decisamente un’ evoluzione ed ha fatto passi indietro rispetto ai gloriosi anni novanta.

Slash aggiunge in proposito: “Si certo, perché ci sono persone che ti sostengono a fare un disco come nella vecchia scuola, mentre altre affermano che non sanno più cosa voglia dire acquistare un disco.”

Ricordiamo infatti che l’ultimo album dei GUNS N’ ROSES, “ Chinese Democracy”, è stato pubblicato nel 2008, firmando un accordo con Best Buy in modo da portare esclusivamente il CD nei loro negozi. Best Buy ha dovuto pagare quattordici milioni di dollari per  un milione e seicento mila copie, non rimborsabili. L’album ha impiegato due mesi per raggiungere le  cinquecentomila copie.

Quindi oggi la band sta valutando se non sia più conveniente pubblicare un singolo ogni tanto o non più di un EP.

Non considerando che è sempre più soddisfacente sotto tutti i punti di vista, continuare ad andare in tour.

Non da meno ricordiamo che i GUNS parteciperanno al party per il Super Bowl a Miami il prossimo 31 gennaio,  presso l’American Airlines Arena.

Questa sarà anche la loro prima performance in assoluto per il 2020.

Fino ad ora l’unica data confermata per il loro prossimo tour mondiale è per  il South America Lallapalooza Festival che si svolgerà nella primavera di questo anno.

SHARE
Articolo PrecedenteALTER BRIDGE: il lyric video di ‘Godspeed’
Articolo SuccessivoAEROSMITH: il batterista Joey Kramer fa causa alla band
Marcella D’Amore
Marcella D’Amore è artista/pittrice Italiana. Nasce a Roma nel 1965 e si diploma al II Liceo Artistico Statale di Roma nel 1983. Dopo il liceo comincia subito a dipingere, indirizzandosi verso uno stile figurativo paesaggistico. Tra il 1984 ed il 1987 si trasferisce a vivere a Londra ed una volta rientrata a Roma, frequenta le gallerie e i centri culturali della capitale. Dagli anni 90 ai 2000, partecipa a diverse collettive e mostre personali. Durante questo periodo un’altra delle sue passioni, quella per il cinema, cresce con sua grande soddisfazione. Diventa dunque attrice e figurante in film come : ” La Passione di Cristo” di Mel Gibson, “Ocean’s Twelve” di Steven Soderbergh , “Mission Impossible 3” di JJ Abrams , nella serie tv “Roma ” e in un gran numero di fiction e film italiani. Nel 2007 si trasferisce nelle vicinanze di Termoli, Molise. La sua pittura che fino ad allora aveva rappresentato soggetti di giardini inglesi, campagne in fiore, marine con barche a secco, trabocchi; ha una svolta con un cambiamento di stile radicale nel 2011, quando nella sua ambizione di sperimentare nuove tecniche, si orienta verso l’arte astratta sfociando nel simbolismo e nell’informale e soprattutto nella pop art, che sta tuttora sviluppando in un progetto dedicato principalmente al mondo della musica.

Nessun Commento