SHARE
Black Flag

Il co-fondatore dei BLACK FLAG, Greg Ginn, è stato accusato di violenza su minori da parte della sua ex moglie, Marina Ginn.

Marina, che risiede ad Austin, Texas, ha dichiarato che le sue figlie di 10 e 7 anni, vivrebbero costantemente con la paura di loro padre. Mentre erano in sua custodia, Greg Ginn avrebbe negato loro del cibo per non farle prendere peso, le avrebbe minacciate con violenza fisica e a volte, avrebbe buttato loro delle intere tazze d’acqua. Inoltre Marina ha dichiarato che avrebbe molestato le sue figlie anche psicologicamente.

Greg Ginn ha fondato i BLACK FLAG nel 1976 ed è rimasto un membro permanente della band. Ad Aprile aveva fatto causa ai suo ex compagni della band Keith Morris, Dez Cadena, Chuck Dukowski e Bill Stevenson accusandoli di aver violato il marchio dei BLACK FLAG, che appartiene a lui, riunendosi sotto il nome di FLAG.

 

Nessun Commento