SHARE
KORN

In una nuova intervista con Premier Guitar, i chitarristi dei KORN, Munky e Head hanno dichiarato sul “nu metal”:

“Abbiamo un lato più oscuro di molte di quelle band di quel periodo. Inoltre non siamo mai stati una band rap-metal. Abbiamo avuto alcuni ospiti che rappavano ma Jonathan Davis non l’ha mai fatto. E’ stato sempre più oscuro e gli piacevano i THE CURE e i NINE INCH NAILS nella sua adolescenza.”

Munky ha aggiunto: “Ci sono sempre quei puristi che dicono ‘Questo non è metal’. Ma ho sempre pensato ‘Amico, stiamo facendo quello che amiamo. Suona bene ed è bello creare qualcosa di diverso.’ Negli anni abbiamo sempre cercato di non ascoltare quello che tutti gli altri dicevano e facevano. Il nostro sound si è evoluto e ha continuato a funzionare. La cosa importante è che piaccia ai nostri fans.”

Sul perchè i KORN siano ancora così influenti dopo tutto questo tempo, Munky ha risposto: “Penso che invecchiando abbiamo cominciato a scrivere canzoni ancora più dure e Jonathan ha scavato a fondo dentro di sè ed ha trovato la sua voce. E’ molto reale e aiuta la gente a superare i momenti difficili, li fa sentire come se non fossero soli.”

Nessun Commento