SHARE
Slash

Slash in un’intervista ad Ultimate Classic Rock,  risponde a Gene Simmons, bassista e cantante dei KISS che aveva recentemente detto che il rock è morto:

“Penso che Gene voglia dire che il music business non guarda più affatto al rock n’roll. Oggi se aspiri a diventare un chitarrista, batterista o cantante in una rock band, ci sono molti più ostacoli di quando ho cominciato io. Ci sono molte meno opportunità di firmare un contratto discografico e far conoscere la propria musica. Le radio semplicemente non la passano. Ma, detto questo, i fan del rock sono accaniti….il rock è ancora vivo più che mai. Capisco quello che vuole dire Simmons, ma penso che se veramente hai passione per quello che fai e non lo fai per diventare milionario ed arricchirti, ma vuoi solo creare musica e suonare live, in questo caso la passione deve essere vera passione. Lo devi fare per la musica e non per spassartela con le groupie e comprare macchine costose. Penso che sia molto salutare.”

 

Nessun Commento